Cosa dire ancora in un BAR che non sia già stato detto?

Non è possibile. Non esiste NIENTE che non sia già stato detto in un BAR.

E’ solo una questione di tempo: questa persona che dice TUTTO è in TOURNE’ per i bar mondiali. Quando avrà fatto il giro non ci sarà più niente da offrire.

Comunque eravamo rimasti alle FIGURE MITOLOGICHE DA BAR:

-QUELLO CHE TORNA DA UN VIAGGIO: Indipendentemente da dove questo vada, tornerà e dovrà raccontarvi tutto del suo viaggio. Meno uno ha viaggiato, più dettagli vi spiattellerà. Ovviamente a voi non importerà un cazzo ma lo starete comunque ad ascoltare. Con compassione.

-QUELLO PIENO DI DEBITI: In BAR per risolvere i suoi problemi.

-IL PALESTRATO: Viene in bar per bere DECA o comunque ANALCOLICI. Denigrato. Ma alle spalle perchè incute timore per via della massa. Poco intelligente, crede di piacere ma frequenta solo bar di uomini. Soli. Uomini soli.

-L’ALTERNATIVO DI PAESE: PseudoPunk, PseudoRaver, PseudoMetallaro, PseudoTrapper, PseudoPseudo. Questo elemento non sa niente dei movimenti alternativi, non ha cultura musicale nè controcultura istituzionale. Si veste strano per capriccio. Beve male. Non socializza. Di solito sparisce nella droga. Altre volte in Parrocchia.

-IL POSTINO: Si ferma a fine lavoro e si lamenta della zona che serve. Molto spesso a persone che serve.

-IL CONTADINO: Si presenta in BAR vestito da lavoro. Si pavoneggia di entrate esorbitanti, ma come dice il detto UN CONTADINO VESTITO DA FESTA RESTA SEMPRE UN CONTADINO.

-MISCELLANEO: Ce ne sono tante altre figure tipo la RAGAZZA CHE CERCA MARITO, IL VEDOVO, L’UOMO CURRICULUM, L’EX BARISTA…

Tutte figure che spariranno con i locali stessi.

Ho la ferma idea che i Bar non sopravviveranno alla Pandemia. Se non altro diventeranno ALTRO. Cosa?

Non lo so. Serviranno sempre luoghi di aggregazione anche se la gente cerca sempre di più l’isolamento dentro la rete o a casa propria.

Si, le case stanno tornando ad essere il centro di conviviali perdute. Forse qualitativamente migliori del bar. Meno eccentriche, più tradizionali.

Vedremo.

D Controversy