(Per il primo appuntamento con la rubrica L’OSPITE INDESIDERATO abbiamo un grande amico: HUNTER VINISKIA che comincerà una serie in più puntate ogni Lunedì. HUNTER è il BOSS del blog @sussukandom)

una soap opera indigesta

(ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale)


Primo capitolo

Mentre nelle segrete stanze, tra uno sbadiglio ed un campari col bianco, si stava decidendo il nuovo primo ministro, qualcuno, a molti chilometri di distanza, in un luogo non precisato, stava scrivendo il proprio numero di telefono sul muro del cesso della stazione.

E subito partì una telefonata.

Il nuovo Premier ricevette la chiamata e salì al colle pensieroso, memore della discussione della sera prima avuta con la sua amante:

<<La Comune di Parigi era la dittatura del proletariato>> gli aveva ricordato Sissy prima di salutarlo con un bacio.

Nel frattempo, nella camera n° 1027 dell’ Hotel Monkey, la poco Onorevole Lola S. stava cercando una via d’uscita in artistica quadrupedia.

Dall’interno della camera d’albergo provenivano urla di piacere con in sottofondo una dannatissima musica: era l’ultimo album prodotto da Controversy records: Adria the Reject in tutto il suo decadente splendore.

Fuori da quel luogo di perversione, lontano dal lusso, giù nella strada, si parlava solo di figa ed il Partito delle Puttane (PdP) stava avanzando nei sondaggi.

La propaganda era tornata ad essere vecchia maniera ed i “social network” erano oramai cosa superata. Si era tornati  a scrivere nome e numero di telefono anche nei cessi degli autogrill, delle scuole di ogni ordine e grado,degli oratori e dei santuari con a seguito il tariffario: ciuccio e scopo 30 euro, scopo e basta 10, 50 in culo.

Il PdP aveva un solo punto nel programma: libertè, fraternitè e mignottè e, credetemi, per un paese di vecchie scorregge come il nostro, andava più che bene.

Nella nazione l’unico problema era lo spread, ma poteva andarsene a cagare con tutte le borse e le cancelliere d’Europa.

E mentre le borse andavano a cagare, la poco Onorevole Lola S. era entrata carponi nella stanza 1029 ed aveva fatto amicizia. Anche lei aveva conosciuto Sissy e, tra una limonata ed una sessione di spanking, si stava divertendo un fottio.

(Continua lunedì prossimo…)

by Kubo&Hunter Viniskia